7 modi per ottenere un vantaggio competitivo nell'edilizia

Non è trascorso molto tempo da quando molte delle aziende impegnate nel settore edilizio stavano vivendo una crescita costante, anno dopo anno. Le aziende si sono ampliate, la concorrenza è aumentata e i margini si sono ridotti. Negli ultimi tre anni si sono registrati cali costanti di progetti edilizi in molte aree del paese, con conseguente aumento delle aziende in competizione per un minor numero di appalti. Per rimanere in gioco, è necessario agire in modo diverso, distinguersi dalla concorrenza e ottenere un vantaggio nella guerra dell'offerta.

Ecco 7 modi per competere più efficacemente

  1. Proponete i vostri punti di forza nei nuovi segmenti
    Vagliate i progetti in cui la vostra azienda eccelle. Cercate altri tipi di progetti in cui gli stessi punti di forza potrebbero rivelarsi vincenti. Il settore della ristrutturazione edilizia è in crescita in molte aree. In alcune regioni, l'edilizia sanitaria supera perfino il 200%. Entrate a far parte di almeno tre nuovi elenchi di offerte non presenti nella vostra area di competenza.
  2. Trovate nuovi clienti
    Impegnatevi al massimo per ottenere un volume addizionale. I negozi di materiali e attrezzature per la ristrutturazione edilizia collaborano con molti appaltatori indipendenti - cercate di entrare a far parte dei loro collaboratori. Esaminate le competenze del vostro personale: se evidenziate abilità particolari, cercate di sfruttarle partecipando a gare in nuovi ambiti.
  3. Maggiore è il rischio, maggiore sarà la ricompensa
    Le opportunità sono ovunque, non resta che inseguirle. Perché non trovare una grande offerta su dei beni immobili e gestirla al meglio? È possibile affittarli. È possibile ristrutturarli per poi rivenderli. Questo non farebbe che incrementare i profitti e la crescita aziendale.
  4. Coinvolgete i dipendenti nella generazione dei ricavi e nella riduzione dei costi
    Fissate obiettivi di profitto e riduzione dei costi realizzabili. Siate trasparenti con il vostro team circa la vostra posizione attuale e quella desiderata. Chiedete il loro aiuto. Incentivate il personale condividendo i profitti. I dipendenti hanno buone idee. Organizzate riunioni regolari del personale per condividere le idee.
  5. Esplorate le nuove tecnologie
    La telematica si sta facendo strada nel settore. Fate ricerche e scoprite in che modo una maggiore quantità di dati possa aiutarvi a essere più efficienti ed efficaci. Sul mercato sono presenti più applicazioni software che permettono di monitorare i costi, gestire i progetti e modellare gli edifici. Scoprite in che modo l'automazione e l'organizzazione possono arricchire le vostre proposte e offerte. 
  6. Espandete la rete
    Per assicurare progetti nuovi e differenti, è necessario aprire il dialogo con una nuova serie di contatti. Richiedete nominativi di clienti potenziali a tutti i vostri contatti: clienti esistenti, fornitori, tecnici, architetti del paesaggio, architetti. Iscrivetevi a un sito di networking professionale, qualora ancora non lo aveste fatto. Se siete già membri, aggiornate le informazioni, pubblicate e comunicate frequentemente tramite questo mezzo.
  7. Adottate un punto di vista obiettivo sul vostro marchio
    Fate un passo indietro e pensate all'immagine trasmessa dalla vostra azienda a tutti i livelli, dalla fatturazione e documentazione ai dumper e alle condizioni dei cantieri. Avete bisogno di nuovo di marketing? Sarebbe opportuno investire in alcune sponsorizzazioni? Potete supportare la comunità in qualche modo? Esiste un ente di beneficenza o una fondazione che ammirate e che potreste sostenere? Ognuno dei precedenti suggerimenti ha il potenziale per aumentare la vostra esposizione e visibilità favorevolmente.