Dumper articolati Cat® della Serie C riprogettati a valore aggiunto

Per la pubblicazione a livello mondiale: novembre 2013
Codice comunicato stampa: 316PR13

I nuovi dumper articolati Cat® Serie C 725C, 730C e 730C EJ con eiettore sono caratterizzati da nuovi motori di potenza più elevata, da un controllo avanzato della trasmissione, migliorato comfort per l'operatore, nuove funzionalità per la manutenzione e, nei modelli 730C e 730C EJ, il controllo automatico della trazione. La progettazione dei nuovi modelli si è concentrata in gran parte sulle richieste dei clienti in termini di aumento della produttività, riduzione dei costi di esercizio, disponibilità superiore, lunga durata, capacità aggiuntiva di spinta a terra/rallentamento, semplicità di funzionamento, valore di rivendita elevato e margini massimi di noleggio. Il modello 725C dispone di un carico utile nominale di 26 tonnellate imperiali (23,6 tonnellate metriche), mentre i modelli 730C e 730C EJ dispongono di una capacità utile di 31 tonnellate imperiali (28 tonnellate metriche).

Motore/trasmissione/controllo della trazione
Il motore Cat C9.3 ACERT™ montato sul modello 725C ha una potenza nominale netta di 314 hp (234 kW), mentre il Cat C13 ACERT™ nei modelli più grandi ha una potenza netta di 367 hp (274 kW). Tutti e tre i modelli sono disponibili in configurazioni conformi alle norme sulle emissioni US EPA Tier 2/EU Phase II, Tier 3/Stage III A o Tier 4-Final/Stage IV in modo da soddisfare i requisiti sulle emissioni a livello mondiale. Un filtro antiparticolato diesel e un sistema di riduzione catalitica selettiva provvedono al post-trattamento dei gas di scarico nei modelli Tier 4-Final/Stage IV.

Rispetto ai modelli precedenti, il modello 725C presenta un aumento di potenza lorda del 4 per cento e un aumento del 20 per cento del valore di coppia lordo; i modelli 730C e 730C EJ offrono quasi il 16 per cento in più di potenza lorda e un miglioramento del valore di coppia lordo di più del 30 per cento.

La trasmissione powershift Cat 6F/1R, che modula elettronicamente la pressione d'innesto della frizione per cambiamenti di marcia uniformi e regolari, ora incorpora anche la strategia APECS di Caterpillar (Advanced Productivity Electronic Control Strategy, Strategia avanzata della produttività dei comandi elettronici). Il sistema APECS migliora l'accelerazione, mantiene il blocco del convertitore di coppia (e la velocità di avanzamento) nei cambi di marcia critici, aumenta la spinta a terra, determina il mantenimento automatico della velocità, modifica i punti di cambio in base alle condizioni di esercizio (per ridurre il consumo di carburante) e riduce automaticamente le forze di rallentamento sulle pendenze meno pronunciate alle marce più basse. I vantaggi netti complessivi sono una produttività e un controllo del veicolo ottimali.

Per il controllo della velocità in discesa, i modelli 730C impiegano un nuovo tipo di freno di compressione motore che fornisce oltre il 60 per cento in più di potenza frenante rispetto ai modelli precedenti. Il modello 725C utilizza un rallentatore idraulico con quattro modalità di funzionamento. Entrambi i sistemi gestiscono la velocità in modo efficace e riducono al minimo l'applicazione del freno di servizio, aumentandone la durata utile.

Tutti e tre i nuovi modelli della serie C sono dotati di sei ruote motrici in presa continua e di blocchi disco frizione in bagno d'olio nei differenziali di assali e interassi. L'applicazione dei blocchi durante la marcia, per favorire la trazione in condizioni avverse, avviene tramite l'intervento dell'operatore che utilizza comandi in cabina sul modello 725C, mentre per il dumper 730C il nuovo sistema di controllo automatico della trazione applica i blocchi automaticamente e proporzionalmente, a seconda di quanto imposto dalle condizioni del terreno, senza intervento dell'operatore.

Strutture e sospensione
I modelli della nuova serie C dispongono di robuste strutture principali collaudate sul campo che hanno guadagnato ai dumper articolati Cat una reputazione di prim'ordine in fatto di durata a lungo termine nelle applicazioni più gravose. Il telaio anteriore incorpora massicce traverse longitudinali a sezione scatolata e il telaio posteriore utilizza un nuovo design scatolato a quattro piastre per la riduzione dei punti di sollecitazione.

L'attacco mantiene la collaudata struttura a due pezzi con una robusta testa in acciaio fuso imbullonata a un resistente tubo in acciaio forgiato, per garantire un serraggio perfetto del collegamento fra i telai.

La sospensione anteriore e posteriore a olio/azoto a tre punti e la sospensione posteriore a bilanciere assorbono efficacemente gli impatti di carico e trasporto e garantiscono un transito ad alta velocità in tutta sicurezza. Il nuovo design del cassone ribaltabile, realizzato in acciaio antiusura e ad alta resistenza Brinell HB450 per eliminare gli effetti di urti e abrasioni, dispone di un profilo divergente che favorisce operazioni di scarico senza residui e minimizza il trasporto indesiderato di materiale nei viaggi di ritorno. I longheroni superiori di nuova progettazione riducono in modo efficace i casi di caduta accidentale di rocce e pietre all'area di carico.

Cabina
La spaziosa cabina per due persone della Serie C, dotata di un nuovo sedile multi-regolabile a sospensione pneumatica per l'operatore e di un ampio sedile passeggero rivolto in avanti, presenta un volante telescopico/inclinabile e un comodo cruscotto avvolgente. Il display multiuso a colori fornisce informazioni operative pertinenti all'attività in corso e comprende anche immagini riprese dalla videocamera retrovisiva.
Il cofano basso e inclinato, abbinato alla posizione centrale dell'operatore e all'ampia vetratura, garantisce un'ottima visibilità panoramica. I comandi intuitivi a basso sforzo contribuiscono alla sicurezza operativa e al comfort dell'operatore. Per un'efficace gestione della flotta, il sistema telemetrico Cat Product Link™, se disponibile, consente il monitoraggio a distanza della macchina tramite l'interfaccia intuitiva VisionLink® basata su Web.

Illuminazione esterna
Fari anabbaglianti e indicatori di direzione di nuova progettazione (spostati ora verso l'esterno della macchina) e nuove luci di segnalazione a LED montate in alto per indicare la larghezza della macchina migliorano la qualità del lavoro notturno. Un nuovo paraurti anteriore completamente saldato assicura una durata superiore della parte anteriore della macchina, mentre una nuova protezione inferiore del motore a tutta larghezza protegge in modo più efficace la parte inferiore della macchina.

Facilità di manutenzione e sicurezza
Il nuovo cofano elettrico, che viene alzato e abbassato tramite un interruttore presente nella cabina, offre un comodo accesso alle aree di manutenzione ordinaria, mentre il posizionamento del radiatore (con liquido di raffreddamento a lunga durata) nella parte posteriore della cabina consente un facile accesso per la pulizia. La cabina stessa si inclina per permettere di accedere a trasmissione, alberi di trasmissione e componenti idraulici e il centro di manutenzione dell'impianto elettrico fornisce una presa di corrente, un connettore diagnostico e un connettore per il collegamento dati Cat. I prolungati intervalli di cambio olio motore e olio idraulico riducono i costi di manutenzione, così come i cuscinetti ruota senza regolazione.

Al fine di promuovere la sicurezza operativa, la cabina presenta una struttura integrale ROPS/FOPS. L'impianto dello sterzo secondario elettroidraulico si attiva automaticamente in situazioni di pressione ridotta, mentre il freno di stazionamento/secondario si applica con inserimento a molla e disinserimento idraulico. Gli interruttori esterni di interruzione del carburante e scollegamento elettrico sono facilmente accessibili dall'esterno della macchina e un allarme "cassone sollevato" garantisce la sicurezza di marcia. L'esteso corrimano, le superfici antiscivolo e gli ampi specchi a grande angolo visivo (disponibili anche in versione riscaldata) migliorano ulteriormente la sicurezza complessiva.

Caratteristiche tecniche della macchina

  725C 730C/730C EJ  
Motore Cat C9.3 ACERT Cat C13 ACERT Less
Potenza netta, hp (kW) 314 (234) 367 (274) Less
Carico nominale, tonnellate imperiali (tonnellate metriche) 26 (23.6) 31 (28) Less
Capacità a colmo, yd3 (m3) 19.4 (14.8) 23 (17.5) Less
Peso totale a pieno carico, lb (Kg) 103,220 (46 820) 114,860 (52 100) / 121,078 (54 920) Less
Velocità massima, trazione integrale, miglia/ora (km/h) 35 (56) 34 (55) Less

Image 1

Image 2

Image 3

Image 4

# # #

Nota per i redattori: Caterpillar propone prodotti e servizi sui diversi mercati, in cui è presente, secondo una tempistica differenziata. Sebbene Caterpillar si impegni a fare in modo che le informazioni sul prodotto vengano pubblicate solo dopo aver ricevuto conferma dalla rete di dealer, dalle fabbriche e dalle organizzazioni di marketing che i prodotti e i servizi sono disponibili nelle varie regioni, si pregano i redattori di verificare presso i dealer di zona disponibilità e caratteristiche tecniche del prodotto.

Richieste da parte della stampa

Rappresentanti Cat per la stampa

Americhe
Sharon Holling: Holling_Sharon_L@cat.com

Europa, Africa e Medio Oriente
Francine Shore: Shore_Francine_M@cat.com

Indirizzo e-mail generale: Cat_Trade_Press@cat.com

Richieste da parte dei lettori
www.cat.com/requestCatinfo