Le pale gommate compatte Cat® serie M garantiscono prestazioni e versatilità e offrono agli operatori una risposta regolabile dei comandi per un lavoro efficiente

Per la pubblicazione in Nord America, Europa: marzo 2015
Codice comunicato: 56PR15

Le nuove pale gommate compatte 906M, 907M e 908M Cat® serie M, sono dotate dell'esclusivo leverismo del caricatore ottimizzato con barra a Z di Caterpillar, che unisce la potenza di scavo aggressiva al sollevamento parallelo.  Questi modelli utilizzano un motore con potenza lorda di 75 hp e trasmissione idrostatica a controllo elettronico per soddisfare gli standard sulle emissioni US EPA Tier 4 Final / EU Stage IIIB.  I comandi elettroidraulici consentono miglioramenti tecnologici dell'apparato propulsore, dei comandi d'attrezzatura, dell'impianto idraulico ausiliario e del leverismo del caricatore.  È disponibile un'ampia gamma di attrezzature e di attacchi, a garanzia di versatilità e produttività maggiori.  Opzioni eccellenti, tra cui la configurazione per l'alta velocità, il sistema di controllo dell'assetto e l'idraulica ad alta portata rendono le pale gommate compatte serie M ancora più produttive nelle applicazioni di architettura paesaggistica, agricole, industriali, di rimozione della neve e di edilizia generale. 

Caratteristiche del progetto

La serie M è caratterizzata da un motore Cat C3.3B montato trasversalmente e che offre un accesso agevole ai componenti soggetti a manutenzione ordinaria. I dispositivi di raffreddamento su piano singolo utilizzano un'efficiente ventola ad azionamento idraulico o una ventola a richiesta Cat, che funziona alla massima velocità solo se necessario. Una modalità ECO regola il minimo alto del motore, mantenendo la massima spinta a terra e forza di strappo, risparmiando combustibile e riducendo i livelli di rumorosità per i lavori più comuni che non richiedono la massima produttività. Il post-trattamento dei gas di scarico utilizza un filtro antiparticolato diesel per soddisfare gli standard sulle emissioni.

L'impianto idrostatico Cat per questi modelli può raggiungere una velocità massima di 22 mph (35 km/h) grazie al cambio di arresto marcia opzionale, che consente all'operatore di scegliere tra la spinta massima a terra e la velocità massima di marcia e quindi regolare automaticamente la velocità in discesa, tramite un comodo interruttore posto sulla console di destra.

La cabina Deluxe dispone di due porte di accesso laterale, con joystick elettroidraulico azionabile con il minimo sforzo, pedali sospesi, sterzo inclinabile, sedile a sospensione pneumatica riscaldato e tastiera di sicurezza opzionale. Il joystick di comando multifunzione del caricatore incorpora anche i comandi di bloccaggio del differenziale e del cambio, più il controllo proporzionale dei circuiti ausiliari. Il display aggiornato, non solo è più largo e quindi più facile da leggere, ma fornisce anche informazioni aggiuntive per l'operatore come il regime motore.  

Queste macchine sono disponibili con due opzioni di attacco, un attacco di tipo minipala gommata SSL, compatibile con la maggior parte dell'attrezzatura per minipala gommata SSL, e l'attacco Cat progettato per lavorare con la gamma completa di benne Cat, forche per pallet ottimizzate e alcuni attacchi della concorrenza.

Prestazioni su misura

La versatilità e il comfort dell'operatore studiati per la serie M aumentano ulteriormente, grazie alle nuove opzioni di allestimenti speciali per la circolazione su strada e per il carico, che includono una nuova tastiera a sfioramento elettronica per un pratico controllo della maggior parte delle funzioni.

L'allestimento speciale per la circolazione su strada include il sistema di controllo dell'assetto che protegge i cilindri del braccio quando la macchina avanza con il carico su terreni accidentati, attutendo le scosse durante l'avanzamento e trattenendo il carico. Inoltre, il comando di avanzamento lento a velocità variabile consente la regolazione della velocità di avanzamento indipendentemente dal regime motore, permettendo un controllo preciso delle attrezzature a funzionamento continuo, come frese da neve e spazzatrici. Il blocco elettronico dell'acceleratore mantiene automaticamente (o riprende) il regime motore impostato per consentire alle attrezzature di funzionare a un regime motore elevato, per la massima potenza idraulica. In questo modo, il comando di avanzamento lento e l'acceleratore elettronico lavorano insieme per garantire prestazioni ottimali dell'attrezzatura e facilità d'uso.

Sono inclusi anche il sistema di modulazione dell'attrezzo, che regola la risposta idraulica a uno dei tre livelli, e il comando idrostatico dell'aggressività che fornisce tre livelli di accelerazione e di risposta della macchina ai cambi di direzione. Queste caratteristiche consentono agli operatori di programmare la macchina in base alle proprie preferenze o alle condizioni del sito di lavoro.

L'allestimento speciale per il carico comprende il blocco elettronico dell'acceleratore, il sistema di modulazione dell'attrezzo e il comando idrostatico dell'aggressività, e contemporaneamente, integra funzioni aggiuntive per assistere gli operatori durante il ciclo di carico: il controllo della spinta a terra e il ritorno allo scavo

Il controllo della spinta a terra aumenta la produttività e riduce i costi di esercizio attraverso il minore slittamento degli pneumatici in condizioni di scarsa aderenza, assicurando un caricamento più efficiente della benna e riducendo l'usura degli pneumatici. L'operatore può scegliere tra quattro impostazioni per regolare la potenza sulle ruote in base alle condizioni operative: 60, 80, 90 o 100 percento della forza di spinta del sistema idrostatico.  Inoltre, il pedale del freno della serie M funziona come un pedale di comando a impulsi durante la prima metà della corsa, decelerando in maniera idrostatica la macchina.

Il ritorno alla posizione di scavo riposiziona automaticamente la benna per il successivo ciclo di carico, quando l'operatore porta la leva del joystick nel fermo di richiamo della benna dopo lo scarico in un autocarro o in una tramoggia. Questa funzione viene regolata a livello del cilindro di inclinazione.

Sicurezza, gestione delle flotte

Ai fini di una maggiore protezione, il sistema di sicurezza della macchina a disposizione consente ora di avviare il motore tramite tastiera, consentendo l'accesso digitale protetto all'accensione senza un'apposita chiave.  Questo sistema non solo impedisce l'avviamento del motore, ma esclude anche i comandi idrostatici e dell'attrezzo, aggiungendo un'ulteriore livello di sicurezza. CAT Connect fa un uso intelligente di tecnologia e servizi per migliorare l'efficienza in cantiere. Le tecnologie LINK, quali il sistema opzionale Product Link™ aiutano i proprietari delle flotte a gestire la produttività delle attrezzature e a ridurre i costi di proprietà e di esercizio attraverso l'interfaccia online VisionLink®, che tiene traccia di elementi critici quali la posizione, le ore di funzionamento, il consumo di combustibile e i tempi di diagnostica.

Caratteristiche tecniche della macchina

 

906M

907M

908M

Motore

Cat C3.3B

Cat 3.3B

Cat 3.3B

Potenza

55 kW (75 hp)

55 kW (75 hp)

55 kW (75 hp)

Peso operativo

5.630 kg (12.412 lb)

5.810 kg (12.809 lb)

6.465 kg (14.253 lb)

Capacità benna (GP)

0,9 m3 (1,2 yd3)

1,0 m3 (1,3 yd3)

1,1 m3 (1,4 yd3)

###

Nota per i redattori: Caterpillar propone prodotti e servizi sui diversi mercati in cui è presente secondo una tempistica differenziata. Sebbene Caterpillar si impegni a fare in modo che le informazioni sul prodotto vengano pubblicate solo dopo aver ricevuto conferma dalla rete di dealer, dalle fabbriche e dalle organizzazioni di marketing che i prodotti e i servizi sono disponibili nelle varie regioni, si pregano i redattori di verificare presso i dealer di zona disponibilità e caratteristiche tecniche del prodotto.

Richieste da parte della stampa

Rappresentanti Caterpillar per la stampa

Americhe
Sharon Holling: Holling_Sharon_L@cat.com
Johanna Kelly: Kelly_Johanna_L@cat.com

Europa, Africa, Medio Oriente
Francine Shore: Shore_Francine_M@cat.com

Richieste da parte dei lettori

www.cat.com/requestCatinfo