Cat® Pale gommate piccole serie M con aggiornamenti per il miglioramento delle prestazioni

Per la distribuzione in Europa, Australia, Nuova Zelanda e Giappone: novembre 2016
Codice comunicato stampa: 528PR16

Alcune recenti migliorie tecniche delle pale gommate piccole (SWL) serie M Cat® UE Stage IV (modelli 926M, 930M e 938M) e dei modelli della serie K (924K, 930K e 938K) ne aumentano il valore grazie a nuove caratteristiche di serie e a richiesta che migliorano la produttività, la facilità d’uso e l’affidabilità dei tempi di attività.

Display secondario aggiornato

Per tutti i modelli della linea di prodotti è disponibile a richiesta un nuovo modulo display secondario che migliora l’interfaccia operatore e la navigazione grazie a una serie di speciali opzioni di gestione del carico utile e di manutenzione. Il nuovo display touchscreen è dotato di una tastiera QWERTY che rende più agevoli al proprietario/operatore la navigazione nel menu e l’inserimento di testi quali profili operatore per l’avviamento codificato, profili delle applicazioni e avvisi per la modalità di manutenzione e la manutenzione preventiva. Rispetto alle versioni precedenti, il nuovo display assicura una notevole riduzione del tempo necessario per inserire le informazioni ed evita l’uso dei tasti freccia per la navigazione e l’inserimento dei dati.

Gestione del carico Caterpillar Payload Management

L’aggiunta del display touchscreen e di Product LinkTM Elite alle pale gommate piccole Cat, una novità per questi modelli, assicura la disponibilità della funzione di gestione del carico utile Caterpillar Payload Management. La capacità di rovesciamento del sistema di gestione conferma all’operatore la presenza di un peso sufficiente nella benna prima di allontanarsi dal cumulo, migliorando la produttività delle macchine. Quando è attiva sui modelli 924K, 926M, 930K, 930M, 938K o 938M, questa funzione Cat permette agli operatori di introdurre ogni volta al primo tentativo la quantità corretta di materiale in betoniere, tramogge o dumper, riducendo il numero di cicli e ottimizzando il potenziale di redditività.

La funzione Caterpillar Payload Management consente all’operatore di impostare un peso di carico target e di monitorare la quantità cumulativa di materiale caricato in un dumper o in una tramoggia, contribuendo a evitare i sovraccarichi. È inoltre disponibile una stampante di sistema che consente all’operatore di stampare fino a tre copie dello scontrino del peso registrato. Poiché la funzione Caterpillar Payload Management è totalmente integrata nelle macchine, utilizzando VisionLink® i supervisori dei cantieri possono tenere traccia di informazioni statistiche di rilievo, come la quantità di materiale movimentato e il numero di dumper caricati.

Maggiore affidabilità delle macchine

Fra le migliorie della lubrificazione automatica Cat Auto-Lube figura la sostituzione di tubi flessibili in gomma e giunti orientabili con tubazioni in acciaio che giungono fino ai perni della benna, estendendo la durata del sistema. Le nuove testine secondarie di ingrassaggio aggiunte al sistema consentono all’operatore di ingrassare manualmente i circuiti in caso di necessità. Per risparmiare tempo, i tecnici possono introdurre rapidamente il grasso nel nuovo collettore principale, che provvede a sua volta a lubrificare ciascun circuito della pala, oppure ingrassare in modo indipendente specifici circuiti singoli.

La funzione Auto-Lube è totalmente integrata nel nuovo display secondario e nel sistema Cat VisionLink, che invia automaticamente i codici diagnostici all’operatore e a figure chiave designate, come i responsabili delle flotte, per contribuire alla risoluzione dei problemi. In presenza di un basso livello di grasso nel serbatoio, o di altri problemi del sistema, sul display secondario viene visualizzato un banner a comparsa che avverte l’operatore del problema, consentendo di affrontarlo immediatamente.

Per aumentare la durata degli pneumatici, le pale gommate piccole della serie M sono ora dotate di un sistema di monitoraggio della pressione degli pneumatici (TPM) disponibile su richiesta e totalmente integrato, una novità in questo mercato. Una rapida occhiata al display secondario consente all’operatore di verificare con facilità che la pressione di ciascuno degli pneumatici sia corretta, a garanzia della maggiore uniformità di usura e della massima durata dei medesimi. Se la pressione degli pneumatici raggiunge valori insufficienti o eccessivi, è possibile configurare il sistema in modo che avvisi i dealer tramite Electronic Technician e l’operatore tramite il display secondario. Poiché il sistema TPM è totalmente integrato, I responsabili delle flotte possono utilizzare VisionLink per tenere traccia in remoto della pressione e della temperatura dell’aria di ciascuna macchina, a garanzia di livelli ottimali di prestazioni ed efficienza della stessa.

Comfort e potenza

Grazie al suo design aggiornato, la lussuosa cabina dell’operatore offre di serie un nuovo spazio per riporre in piena sicurezza raccoglitori, blocchi per appunti, documenti e manuali; sul lato inferiore della cabina è inoltre possibile montare a richiesta un vano portaoggetti aggiuntivo da 0,03 m3 (1,2 ft3) con chiusura a chiave, che permette di riporre in modo sicuro attrezzi, ingrassatori a siringa, guanti e altri articoli. Il design della cabina, silenziosa e climatizzata, prevede un vetro posteriore e specchietti retrovisori esterni riscaldati per uno sbrinamento rapido e offre comandi montati sul sedile con un joystick a basso sforzo per le funzioni di sollevamento e inclinazione.

Le macchine SWL serie M sono azionate dal potente motore Cat C7.1 ACERT™ con modulo emissioni pulite che non richiede alcun intervento dell’operatore, evitando le relative interruzioni del ciclo di lavoro. L’operatore può selezionare la modalità operativa standard, che limita il regime massimo del motore a 1.600 giri/min senza compromettere le prestazioni di picco a terra, con risparmi di carburante dal 5 al 10 percento. La modalità con prestazioni complete porta il regime massimo del motore a 1.800 giri/min, erogando piena potenza e assicurando una maggiore velocità e potenza idraulica per dare impulso alla produzione. 

 

Caratteristiche tecniche del prodotto SWL serie M

 

926M

930M

938M

Motore

Cat C7.1 ACERT

Cat C7.1 ACERT

Cat C7.1 ACERT

Potenza netta - Standard (ISO 9249)

142 hp (106 kW)

156 hp (116 kW)

169 hp (126 kW)

Peso operativo

(28.770 lb)
13.050 kg

(30.879 lb)
14.007 kg

(36.216 lb)
16.427 kg

3o flusso idraulico

150 L/min (40 gpm)

190 L/min (50 gpm)

190 L/min (50 gpm)

4o flusso idraulico

150 L/min (40 gpm)

160 L/min (42 gpm)

160 L/min (42 gpm)

Capacità delle benne Fusion per uso generale

2,1 m3 (2,7 yd3)

2,3 m3 (3,0 yd3)

2,7 m3 (3,5 yd3)

Carico massimo di ribaltamento alla massima sterzata

(16.587 lb) 7.524 kg

(18.670 lb) 8.469 kg

(22.107 lb) 10.028 kg

Velocità massima di marcia

40 km/h (25 miglia/ora)

40 km/h (25 miglia/ora)

40 km/h (25 miglia/ora)

# # #

Nota per i redattori: Caterpillar introduce prodotti e servizi nei vari mercati in cui è presente secondo tempistiche diverse. Malgrado Caterpillar ponga il massimo impegno per accertarsi che le informazioni sui prodotti vengano pubblicate solo una volta ricevuta dalla sua rete di dealer, dai suoi stabilimenti e dalle sue filiali di marketing la conferma che i prodotti e i servizi sono disponibili nelle aree geografiche pertinenti, si invitano i redattori a verificare presso I dealer di zona la disponibilità e le caratteristiche tecniche dei prodotti.

CAT, CATERPILLAR, i rispettivi loghi, “Caterpillar Yellow”, il marchio “Power Edge” e le identità dei prodotti qui usati sono marchi di fabbrica della Caterpillar e non possono essere usati senza permesso.

VisionLink è un marchio di Trimble Navigation Limited, registrato negli Stati Uniti e in altri Paesi.

©2016 Caterpillar - Tutti i diritti riservati 

Richieste da parte della stampa

Rappresentanti Caterpillar per la stampa specializzata

Americhe

Sharon Holling: Holling_Sharon_L@cat.com

Johanna Kelly: Kelly_Johanna_L@cat.com

Europa, Africa, Medio Oriente

Francine Shore: Shore_Francine_M@cat.com

Richieste da parte dei lettori www.cat.com/requestCatinfo