Gli escavatori gommati Cat® M318F e M320F garantiscono livelli superiori di prestazioni, maggior comfort dell'operatore e costi ridotti.

Per la distribuzione in Australia, Nuova Zelanda, Europa, Nord America: settembre 2014
Codice comunicato stampa: 287PR14

Durante la progettazione dei nuovi escavatori gommati Cat® M318F e M320F, Caterpillar ha chiesto ai propri clienti di fornire suggerimenti in merito a caratteristiche considerate importanti. In cima alla lista qualità e affidabilità, costi di esercizio contenuti, comfort e sicurezza dell'operatore, semplicità d'uso e di manutenzione, durata ed ecocompatibilità. I nuovi modelli sono progettati intorno a questi obiettivi, mantenendo, al contempo, le caratteristiche migliori delle versioni precedenti, inclusi il Cat Smartboom™, l'impianto idraulico a rilevazione del carico, la pompa dedicata per il sistema di rotazione, il controllo dell'assetto, la ventola di raffreddamento ad azionamento idraulico, l'ampio raggio di lavoro nonché la configurazione e la versatilità dell'attrezzatura.

Comfort e sicurezza
L'esterno dei nuovi modelli è stato completamente rinnovato, inclusa la nuova cabina operatore omologata ROPS che si distingue per caratteristiche quali una maggiore pressurizzazione, l'ampia porta con un finestrino in più, il nuovo parabrezza con tergicristalli paralleli, nuovi specchietti (con riscaldamento su richiesta), parapioggia e protezioni delle luci, lucernario più ampio e telecamera retrovisiva standard inserita nel contrappeso riprogettato oltre a una telecamera laterale destra con monitor in cabina separato.

Entrare e uscire dalla cabina è ora più facile grazie ai tre gradini di accesso riprogettati e al nuovo design del corrimano della porta. All'interno della cabina, la console di sinistra si inclina facilmente per agevolare l'ingresso e l'uscita dal posto di guida ed include una leva di sicurezza integrata. Un'altra novità è rappresentata dal volante, regolabile in altezza e caratterizzato da una colonna inclinabile. Il livello di rumorosità all'interno della cabina nuova è di appena 71 dB(A) mentre i livelli delle vibrazioni sono stati ridotti.

L'allestimento luci standard dei nuovi modelli ora include una luce per il contrappeso che potenzia il funzionamento della telecamera posteriore di notte, tre luci montate in cabina e una sul braccio. Le luci LED standard sostituiscono l'illuminazione alogena precedente aumentando la luminosità, diminuendo il consumo di energia e prolungando la durata.

Facilità di funzionamento, manutenzione e assistenza
Un sistema automatico, quando abilitato dall'operatore, rileva i parametri della macchina e blocca la funzione di oscillazione dell'assale impostando i freni di servizio per preparare la macchina allo scavo. Questa funzione riduce la fatica dell'operatore eliminando la necessità di premere costantemente il pedale del freno con conseguente maggiore produttività. Il freno e il blocco assale si disinnestano automaticamente quando l'operatore preme di nuovo il pedale di comando marcia. Inoltre, il nuovo sistema di blocco marcia, attivato tramite il pannello interruttori, combina le funzioni di arresto dell'attrezzo e di blocco dell'oscillazione. Un ulteriore vantaggio è rappresentato dal controllo della velocità, caratteristica di serie che consente all'operatore di scegliere la velocità reale desiderata, attivabile tramite il pulsante di accesso rapido sul monitor.

La versatilità è un elemento chiave degli escavatori gommati, per questo gli operatori possono impostare la macchina in funzione dell'attività e delle preferenze personali, delle pressioni idrauliche e delle portate delle attrezzature.

I modelli M318F e M320F incorporano anche un sistema antifurto con codice PIN. Per la comodità dell'operatore durante le pause brevi della produttività, il sistema ricorda l'ultimo codice immesso prima dell'arresto del motore e consente a quel codice di rimanere attivo per un certo periodo di tempo.

In più, la nuova lama dei modelli M318F e M320F presenta un profilo rinnovato che le consente di rimanere parallela al suolo da qualsiasi altezza e permette al materiale di rotolare più liberamente davanti alla lama stessa.

Al pari dei modelli precedenti, il motore delle nuove versioni è montato longitudinalmente con il pacchetto di raffreddamento posizionato nella parte anteriore del motore; in questo modo, i punti per la manutenzione ordinaria possono essere raggiunti con facilità da terra. Una pompa elettrica di adescamento del combustibile elimina la necessità di riempire i filtri prima dell'installazione. Tutti i radiatori sono ora raggruppati nello stesso vano e il condensatore può essere inclinato senza l'ausilio di attrezzi, semplificando la pulizia. I componenti elettrici e idraulici sono raggruppati in aree specifiche per agevolare la manutenzione ed è montato di serie un dispositivo di ingrassaggio automatico centralizzato (Auto-lube) che consente agli operatori di rimanere concentrati sul proprio lavoro.

Efficienza del combustibile e sostenibilità
Il motore Cat C7.1 ACERT™, con una potenza di 169 hp (126 kW), soddisfa gli standard sulle emissioni USA EPA Tier 4 Final/EU Stage IV e presenta miglioramenti che offrono coppia aggiuntiva e risposta più rapida ai cambiamenti di carico.

Il motore C7.1 ACERT, con un design duraturo e provato sul campo, ora integra un sistema di post-trattamento delle emissioni che non richiede alcun intervento se non il rifornimento periodico del serbatoio di DEF. La tecnologia per le emissioni include il sistema di riduzione degli ossidi di azoto Cat, la riduzione catalitica selettiva, il catalizzatore di ossidazione diesel, il filtro antiparticolato diesel (DPF) e l'impianto di alimentazione common rail/ad alta pressione. Il DPF esegue una rigenerazione passiva (brucia la fuliggine raccolta), senza bisogno dell'intervento dell'operatore e non causando alcuna interruzione del ciclo di lavoro.

È possibile utilizzare l'olio idraulico avanzato Cat Bio HYDO™ e il bio-diesel (massimo 20%, miscelato con combustibile diesel a bassissimo contenuto di zolfo) senza ridurre la durata dei sistemi.

Il sistema di spegnimento del motore al minimo risparmia combustibile spegnendo il motore quando gira al minimo per un periodo di tempo preimpostato. In aggiunta a ciò, le modalità Eco sono state migliorate per ridurre il regime del motore senza diminuirne la potenza, per un basso consumo di combustibile e nessun compromesso in termini di prestazioni.

Un nuovo impianto idraulico a controllo elettronico combinato, con pompe della ventola nuove a media pressione, aumenta la risposta idraulica e riduce il carico complessivo sul motore per una maggiore efficienza del combustibile.

Il design del motore e dell'impianto di post-trattamento nei nuovi modelli comporta un minor consumo dei fluidi, mantenendo bassi i costi di esercizio di combustibile e DEF. A seconda dell'applicazione, il consumo di combustibile per i nuovi modelli è fino al 10 percento inferiore rispetto alle versioni precedenti.

Caratteristiche tecniche della macchina

   
Motore Cat C7.1 ACERT
Potenza netta,  M318F & M320F 169  hp (126 kW, 171PS)
Standard sulle emissioni Tier 4 Final/Stage IV
Peso max M318F 21,7 t (19,7 tonnellate metriche)
Peso max M320F 23,2 t (21,0 tonnellate metriche)

Informazioni sul prodotto dettagliate

Tramite i link sottostanti è possibile reperire informazioni dettagliate sui prodotti:

###

Nota per i redattori: Caterpillar propone prodotti e servizi sui diversi mercati in cui è presente secondo una tempistica differenziata. Sebbene sia stato fatto ogni sforzo per accertare che le informazioni sul prodotto siano pubblicate solo dopo che Caterpillar abbia ricevuto conferma dalla rete di dealer, dalle fabbriche e dalle organizzazioni di marketing che i prodotti e i servizi sono disponibili nelle varie regioni, si pregano i redattori di verificare presso i dealer di zona disponibilità e caratteristiche tecniche del prodotto.

Richieste da parte della stampa

Rappresentanti Cat per la stampa

Americhe
Sharon Holling: Holling_Sharon_L@cat.com
Johanna Kelly: Kelly_Johanna_L@cat.com

Europa, Africa e Medio Oriente
Francine Shore: Shore_Francine_M@cat.com

Indirizzo e-mail generale
Cat_Trade_Press@cat.com

Richieste da parte dei lettori
http://www.caterpillar.com/en/contact.html