< Indietro

Servizi finanziari e assicurativi
Ulteriori informazioni
Visualizza i download dei prodotti
Sì, desidero ricevere future comunicazioni di marketing (ad esempio e-mail) da Caterpillar Inc., dalle società affiliate e consociate in tutto il mondo e dalla rete di dealer Caterpillar. Indipendentemente dal tuo rifiuto di ricevere tali comunicazioni, Caterpillar continuerà a inviarti messaggi di assistenza o transazionali, ad esempio quelli relativi a eventuali account attivi con Caterpillar.

Descrizione generale

Il Cat VFD-A1200/W1200 garantisce efficienza e massimi livelli di redditività grazie al controllo del motore dei convogliatori frontali armati in applicazioni sotterranee a lunghe fronti. L'unità a frequenza variabile è composta da un'unità VFD raffreddata ad aria, un'unità VFD raffreddata a liquido e una stazione di raffreddamento esterna. L'unità Cat a media tensione offre un migliore controllo del motore e una maggiore efficienza energetica sulle applicazioni del motore con una potenza nominale fino a 1.200 kW (1.609 hp).

Dati tecnici

Potenza nominale 1609.0 hp 1200.0 kW Less
Tensione di ingresso 3.300 V ± 10% 3.300 V ± 10% Less
Coppia massima di funzionamento 210.0 % 210.0 % Less
Convertitore Inverter a corrente impressa (CSI) Inverter a corrente impressa (CSI) Less
Frequenza d'entrata 50/60 Hz ± 5% 50/60 Hz ± 5% Less
Tipo di motore Motore CA Motore CA Less
Funzionamento 4Q 4Q Less
Frequenza di uscita 0 - 60 Hz 0 - 60 Hz Less
Tensione di uscita 0 - 3.300 V 0 - 3.300 V Less
Fattore di potenza (cos phi) > 97,5% (PWM) > 97,5% (PWM) Less
Impostazione VFD separata dal motore (distanza del cavo fino a 4 km/2,5 miglia) VFD separata dal motore (distanza del cavo fino a 4 km/2,5 miglia) Less
Velocità di risposta 20%-80% < 20 m/sec 20%-80% < 20 m/sec Less

Dimensioni (tutte le dimensioni e i pesi sono approssimativi.)

Altezza 51.0 in 1300.0 mm Less
Lunghezza 146.0 in 3700.0 mm Less
Larghezza 49.0 in 1245.0 mm Less

Massimo controllo del sistema di trasmissione

L'unità a frequenza variabile (VFD, Variable Frequency Drive) Cat® per sistemi convogliatori frontali fornisce esattamente la potenza necessaria all'AFC o al vomere - disponibile con una potenza nominale di 800 e 1.200 kW (1.072 e 1.609 hp). I sistemi VFD Cat impiegano semplicemente nel modo più intelligente l'energia elettrica nelle operazioni a lunghe fronti. L'ottimizzazione del flusso di materiale, unita al risparmio sulla durata dell'attrezzatura fa sì che il VFD Cat sia l'acceleratore della vostra produttività e un ritorno sull'investimento, mettendo così un freno sui costi di esercizio specifici!


La tecnologia di trasmissione del domani con un semplice collegamento a innesto

Le unità a media tensione Cat, di cui una raffreddata ad aria e una a liquido, sono incorporate in un involucro ignifugo. Assieme ad una stazione di raffreddamento a liquido con doppio circuito, i container delle unità VFD possono essere posizionati nel generatore presente nelle gallerie di un sistema di coltivazione a lunghe fronti. I cavi possono distare fino a 4 km (2,5 miglia) dai motori. È possibile modificare la parametrizzazione e il controllo delle unità VFD dal sistema di controllo situato in superficie. L'unità VFD Cat non richiede motori speciali. Il convertitore a media tensione consente l'uso di motori CA standard adottati nella maggior parte dei sistemi esistenti offrendo i seguenti vantaggi:

  • Nessuna caduta di tensione significativa durante l'avviamento, in modo che anche reti più deboli possano migliorare le prestazioni
  • Unità VFD separata dal motore, per poter installare le unità dei convertitori fino a 4 chilometri di distanza dalle unità di trasmissione e dai motori, guadagnando spazio negli accessi frontali
  • L'unità VFD può essere impilata sul generatore per rispondere a qualsiasi richiesta energetica della propria attrezzatura
  • Il funzionamento 4Q utilizza i motori per immettere in linea energia ottenuta con la frenata rigenerativa


Avviamento - Marcia - Condivisione - Frenata

I cicli continui di funzionamento di macchinari a catena come l'AFC e il vomere sono gestiti con abilità dall'unità VFD Cat: coppia totale a velocità zero, coppia massima all'avviamento, perfetto bilanciamento della coppia sui motori per condividere i carichi, freno o arresto immediato dell'AFC (o del vomere) operato dai motori quando si verificano situazioni di sovraccarico. Il controllo costante della velocità e della coppia mediante la frequenza della corrente alternata sfrutta nel modo più efficiente l'energia elettrica, mantenendo nel contempo i livelli di sollecitazione sull'attrezzatura, e in particolare sulle catene, al minimo.


Prestazioni precise grazie una struttura di generazione energetica efficiente

Le unità VFD Cat utilizzano un inverter a corrente impressa (CSI) con larghezza di impulso modulata (PWM). I convertitori di questo tipo possiedono un'efficace struttura di generazione energetica con un induttore di collegamento CC a limitazione di corrente. L'unità VFD CSI fornisce una forma d'onda di corrente e tensione pressoché sinusoidale con distorsione armonica totale (THD) inferiore al 5 %. Ciò riduce le sollecitazioni sull'isolamento della bobina del motore.


Fate dell'energia elettrica il vero cervello della vostra produzione

Poiché il funzionamento del VFD è completamente elettrico e non meccanico, è possibile analizzare e regolare i parametri di sistema praticamente in tempo reale e con la massima precisione: i dati relativi a coppia, potenza, velocità e risoluzione/giri/min sono immediatamente disponibili. Pertanto, la regolazione della velocità dell'AFC in base al carico generato dal vomere o dalla tagliatrice è un'operazione istantanea che consente di combinare la portata totale della coltivazione a lunghe fronti con sistemi vicini quali il frantumatore o il convogliatore a nastro.