Analisi delle condizioni stradali

Il RAC (Road Analysis Control, Analisi delle condizioni stradali) è un prodotto informativo che consente al cliente di monitorare le condizioni delle strade utilizzate per il trasporto e migliorare le prestazioni, la produttività e la sicurezza dei dumper da miniera di grandi dimensioni, riducendo al contempo i costi di riparazione, manutenzione e di fermo macchine. Integrato con il Vital Information Management System (VIMS®), il RAC fornisce all'operatore feedback in tempo reale sulle condizioni delle strade utilizzate per il trasporto che potrebbero avere impatti negativi sui tempi di ciclo o danneggiare l'apparato propulsore, il telaio, i componenti delle sospensioni e gli pneumatici.

Attraverso il centro messaggi VIMS, due livelli di eventi RAC segnalano all'operatore i punti sulle strade utilizzate per il trasporto che richiedono attenzione, sia dal punto di vista dell'impiego degli automezzi sia dal punto di vista dell'attrezzatura di supporto. L'operatore deve rallentare o evitare le zone che attivano gli eventi ed è necessario assegnare attrezzature di supporto per porre rimedio alle aree interessate dal problema. In combinazione con un sistema di telemetria come VIMSwireless di Caterpillar, queste informazioni possono essere trasmesse quasi in tempo reale agli addetti alla supervisione della miniera o ai responsabili dell'ufficio perché si possa agire immediatamente. Il sistema VIMS registra inoltre le informazioni RAC dai dati relativi alle sollecitazioni radiali e assiali di ciascun ciclo di guida e crea un riepilogo dei rilevamenti denominato Fatigue Equivalent Load Analysis (FELA, Analisi del carico di fatica equivalente) che consente di monitorare la gravità del percorso e le condizioni delle strade. Utilizzando gli stessi sensori che determinano il peso del carico utile e tempi di ciclo, la tecnologia RAC misura le sollecitazioni longitudinali e verticali del telaio dieci volte al secondo. La sollecitazione radiale è la torsione laterale del telaio dovuta a un carico non uniforme sugli pneumatici diagonali. Ad esempio, un dumper a pieno carico con lo pneumatico anteriore sinistro in un solco e lo pneumatico posteriore destro su una pendenza sottopone il telaio a sforzi eccessivi. La sollecitazione assiale è la forza applicata sul telaio dal lato anteriore a quello posteriore che si verifica quando il dumper attraversa un'asperità o una buca perpendicolarmente alla traiettoria di marcia, in fase di frenata brusca o di svolte a raggio stretto. Il RAC misura questi valori e li invia quasi istantaneamente al modulo VIMS di bordo che calcola eventi e tendenze. Successivamente, vengono visualizzati i rilevamenti più estremi e tutte le informazioni vengono registrate per il download con il software VIMSpc.

Monitorando questi dati, sarà possibile identificare e occuparsi dei punti delle strade utilizzate per il trasporto che influenzano i tempi di ciclo e la durata dei componenti. In tal modo è possibile avere strade in buono stato, il che si traduce in condizioni operative più sicure, usura meccanica ridotta, meno stress fisico, maggior comfort per l'operatore, riduzione del consumo di combustibile, riduzione dei costi per danni agli pneumatici, riduzione dei costi di esercizio dei componenti e delle sospensioni e tempi di attività più lunghi. Il RAC non è semplicemente una funzione aggiuntiva del sistema VIMS. Il RAC è progettato per aiutare tutti gli utenti dei dumper da miniera Cat di grandi dimensioni a sfruttare al meglio la loro esperienza nella conduzione e nella gestione dell'azienda.

Vantaggi del RAC:

  • Manutenzione adeguata delle strade utilizzate per il trasporto
  • Tempi di ciclo più rapidi
  • Maggiore durata dei componenti, del telaio, del sistema delle sospensioni e degli pneumatici
  • Meno stress fisico e più comfort per l'operatore
  • Funzionamento più sicuro
  • Minore consumo di combustibile
  • Costi di esercizio ridotti